Riina, gli imam spietati e noi… “giovani conservatori”

di Giovanni Marcotullio Accade in questi giorni nel bizzarro mondo in cui ci troviamo che l'opinione pubblica – allegramente ignara dei conflitti che dilaniano il mondo in conseguenza delle ingiustizie collettive – si affanni a sgomitare su due argomenti circa i quali non può assolutamente risultare incisiva: si disputa infatti da un lato sulla questione … Leggi tutto Riina, gli imam spietati e noi… “giovani conservatori”

Annunci

Lo spreco di Manchester, Lia Celi e Luigi Negri

di Giovanni Marcotullio Ho una debolezza particolare, per le cose che scrive Lia Celi: sarà che la leggo con ammirato piacere dai tempi di Clarence (cose che voi umani…) e che, come dice una mia amica, gli amori infantili non passano mai; sta di fatto che il suo tweet di stamane mi è rimasto sul … Leggi tutto Lo spreco di Manchester, Lia Celi e Luigi Negri

L’identità: tra musulmani, Trump, Putin… e gli isterismi che non faranno l’Europa

di Roberto Graziotto Lipsia. Nel terzo numero di Tichys Einblick, una nuova rivista tedesca, uscita all’inizio di quest'anno, in cui si parla di politica, economia e cultura, un famoso giornalista tedesco, Matthias Matussek, presenta una sua ricerca interessante su un movimento politico di “destra” intitolando il suo articolo: “Eine Reise zu den Identitären” [lett: “Un viaggio tra … Leggi tutto L’identità: tra musulmani, Trump, Putin… e gli isterismi che non faranno l’Europa

San Pietroburgo e l’identità che (non) può salvarci

di Giovanni Marcotullio San Pietroburgo dopo Londra. La Russia come il Regno Unito, che Europa non è (più), e la Corona di Elisabetta II come l'oligarchia tecnocratica che riveste l'istituzione del Vecchio Continente. È una guerra senza quartiere: non si scampa né isolandosi dal gruppo né guadagnandosi la parte dell'orso della steppa. Pochi giorni fa anche … Leggi tutto San Pietroburgo e l’identità che (non) può salvarci