Caro amico gay, la felicità non te la darà il “matrimonio”

di Adamo Creato Stamattina, un po' di fretta, ho letto la lettera di Sergio pubblicata sul blog di Mauro Leonardi. Scorrevo velocemente le righe come chi segue sul breviario la lettura dei Salmi, conoscendone già in anticipo versetto per versetto. Ho riletto il testo con più calma con l'intento di trovare almeno qualche concetto interessante. … Leggi tutto Caro amico gay, la felicità non te la darà il “matrimonio”

Annunci

La “laïcité” ieri e oggi. E domani?

di Giovanni Marcotullio Da questa parte delle Alpi non se n'è parlato molto (comprensibilmente), ma in Francia il messaggio di congratulazioni di Papa Francesco al neo-eletto presidente Emmanuel Macron (datato 16 maggio) ha offerto diversi spunti di riflessione. Non tanto per la discussa questione dell'affiliazione massonica di Macron, chiaramente, quanto invece per le indicazioni – … Leggi tutto La “laïcité” ieri e oggi. E domani?

Scientology: domande a gnostici e catari rei confessi

di Giovanni Marcotullio Volentieri ho accolto la richiesta del dottor Luigi Brambani, il quale mi mandava una replica all'articolo di Lucia Scozzoli che – prendendo le mosse dalla grave decisione della Russia di bandire i Testimoni di Geova dal loro territorio nazionale – si diffondeva nel criticare alcune istituzioni religiose o sedicenti tali per via di certe loro … Leggi tutto Scientology: domande a gnostici e catari rei confessi

Per una Chiesa in missione (virile)

di Giovanni Marcotullio È così bella, l'ondata di reazioni ai tre colloquî che compongono l'intervista a “Marta” (la puttana, la bambina e l'Illuso), e ha così colpito anche la lettera (molto intima) che ha voluto scriverle in risposta “Susanna”, da farmi giudicare opportuno dare qualche spiegazione e fare alcune considerazioni. Anzitutto le spiegazioni: la prima sul criterio. Non … Leggi tutto Per una Chiesa in missione (virile)

Jean Mercier e quel “don Camillo” di cui avevamo bisogno

di Giovanni Marcotullio Mentre leggevo Monsieur le curé fait sa crise, di Jean Mercier, mi si imponeva viva l'immagine di Antonio Canova che febbricitava per il Cristo Velato di Giuseppe Sanmartino: pare che lo abbiano sentito affermare che avrebbe volentieri rinunciato a dieci anni di vita, per esserne l'autore. Ora, poiché io non sono Antonio Canova e … Leggi tutto Jean Mercier e quel “don Camillo” di cui avevamo bisogno

I martiri cattolici, via ecumenica per la Romania

di Cristina Marginean Cocis Bisogna sempre nominare correttamente tutte le cose che ti stanno attorno perché solo così avrai la giusta percezione di quello che ti circonda e non cadrai mai nella tentazione di sottovalutare o di disprezzare niente, per quanto piccolo o insignificante ti possa apparire. Lo riconosco, è una frase che per tanto tempo … Leggi tutto I martiri cattolici, via ecumenica per la Romania