Le misericordiose manganallate di Andrea Grillo su Luigi Negri

di Giovanni Marcotullio Nella mazzolata generale non è mancato il sapiente contributo di Andrea Grillo, che sul solito Munera scrive a mons. Negri una lettera che comincia con il più canonico “Reverendo Padre” e termina con l'insulto aperto di «ideologia spacciata per fede cattolica». Devo dire che anche io ho pensato lo stesso, leggendo le cose di Grillo, … Leggi tutto Le misericordiose manganallate di Andrea Grillo su Luigi Negri

La “laïcité” ieri e oggi. E domani?

di Giovanni Marcotullio Da questa parte delle Alpi non se n'è parlato molto (comprensibilmente), ma in Francia il messaggio di congratulazioni di Papa Francesco al neo-eletto presidente Emmanuel Macron (datato 16 maggio) ha offerto diversi spunti di riflessione. Non tanto per la discussa questione dell'affiliazione massonica di Macron, chiaramente, quanto invece per le indicazioni – … Leggi tutto La “laïcité” ieri e oggi. E domani?

Amoris Lætitia e la Tradizione: un’osservazione e una domanda per Andrea Grillo

di Giovanni Marcotullio Gentilissimo professor Andrea Grillo, sono passati dieci giorni da quando ho letto, subito dopo la pubblicazione, il suo intervento sulla sezione di Munera che lei usa come blog. Sono rimasto colpito non tanto dalla sua posizione, che mi sembra coerente con altre da lei espresse in più circostanze del passato, quanto dalla lucida … Leggi tutto Amoris Lætitia e la Tradizione: un’osservazione e una domanda per Andrea Grillo

La Francia e noi: per un cattolicesimo “senza complessi”

di Giovanni Marcotullio Apprendiamo da un sondaggio di IFOP realizzato per Pèlerin e per La Croix come il 71% dei cattolici francesi che praticano regolarmente abbia dato il proprio voto a Macron. La qual cosa deve far riflettere, considerando quanto il programma del candidato di En Marche! sia subdolamente corrosivo per la Chiesa, per la … Leggi tutto La Francia e noi: per un cattolicesimo “senza complessi”

I martiri cattolici, via ecumenica per la Romania

di Cristina Marginean Cocis Bisogna sempre nominare correttamente tutte le cose che ti stanno attorno perché solo così avrai la giusta percezione di quello che ti circonda e non cadrai mai nella tentazione di sottovalutare o di disprezzare niente, per quanto piccolo o insignificante ti possa apparire. Lo riconosco, è una frase che per tanto tempo … Leggi tutto I martiri cattolici, via ecumenica per la Romania