Le misericordiose manganallate di Andrea Grillo su Luigi Negri

di Giovanni Marcotullio Nella mazzolata generale non è mancato il sapiente contributo di Andrea Grillo, che sul solito Munera scrive a mons. Negri una lettera che comincia con il più canonico “Reverendo Padre” e termina con l'insulto aperto di «ideologia spacciata per fede cattolica». Devo dire che anche io ho pensato lo stesso, leggendo le cose di Grillo, … Leggi tutto Le misericordiose manganallate di Andrea Grillo su Luigi Negri

Sul linciaggio di monsignor Negri ad opera delle milizie “bergogliane”

di Emiliano Fumaneri E così, cari “bergogliani”*, avete sistemato anche Monsignor Negri. Gli avete detto il fatto suo. Lo avete ridicolizzato, insultato, vilipeso. Lo avete esortato, anche con fare intimidatorio, a starsene in silenzio o a ritirarsi in privato. È nemico del Papa, è immisericordioso, avete sentenziato senza appello. Me ne compiaccio. Cari “bergogliani”, è … Leggi tutto Sul linciaggio di monsignor Negri ad opera delle milizie “bergogliane”

Cascioli (e Socci), Grillo (e Maradiaga), fate una cosa: rileggetevelo tutti – Sarah

di Giovanni Marcotullio A me sembra che la “dittatura del rumore” – che l'ultimo libro-intervista del cardinal Robert Sarah programmaticamente e fin dal titolo avversa – stia mettendo a segno punti inquietanti, in questi giorni. Pare di assistere a una mostruosa evoluzione del “chiacchiericcio” che a suo tempo Benedetto XVI stigmatizzò: il virus colpisce naturalmente i detrattori … Leggi tutto Cascioli (e Socci), Grillo (e Maradiaga), fate una cosa: rileggetevelo tutti – Sarah

La “laïcité” ieri e oggi. E domani?

di Giovanni Marcotullio Da questa parte delle Alpi non se n'è parlato molto (comprensibilmente), ma in Francia il messaggio di congratulazioni di Papa Francesco al neo-eletto presidente Emmanuel Macron (datato 16 maggio) ha offerto diversi spunti di riflessione. Non tanto per la discussa questione dell'affiliazione massonica di Macron, chiaramente, quanto invece per le indicazioni – … Leggi tutto La “laïcité” ieri e oggi. E domani?

Benedetto XVI: «Grazie, Francesco, per Robert Sarah al Culto Divino»

di Benedetto XVI (traduzione di Emiliano Fumaneri) Quando nel 1950 lessi per la prima volta le Lettere di s. Ignazio di Antiochia fui particolarmente colpito da un passaggio della sua Lettera agli Efesini: È meglio restare in silenzio ed essere [un cristiano] che parlare e non esserlo. Insegnare è una cosa eccellente, a patto che … Leggi tutto Benedetto XVI: «Grazie, Francesco, per Robert Sarah al Culto Divino»

Il nostro amore struggente – e infecondo – per i cani

di Lucia Scozzoli Carlo Cultrera ha scritto tre giorni fa per la 27esima ora del Corriere della sera un articolo per la rubrica “amori moderni” dal titolo “la scelta dolorosa di addormentare il proprio cane (dopo 15 anni insieme)”. L’articolo si snoda nel racconto sincero e coinvolgente della vita di un cane e del suo padrone, … Leggi tutto Il nostro amore struggente – e infecondo – per i cani

Hayek avec Foucault

di Emiliano Fumaneri Si è detto di tutto della vittoria di Emmanuel Macron alle presidenziali francesi. Come da inveterata abitudine del sistema dell’informazione-spettacolo il rumore del chiacchiericcio (alludo in particolare agli articoli di colore sulla sua vita sentimentale) ha spesso oscurato la voce della riflessione critica. Almeno su Breviarium vorrei perciò dare spazio al pensiero … Leggi tutto Hayek avec Foucault